• Nasce in Veneto il brand del design sociale

    martedì 14 novembre 2017 SocialArt è il brand dei prodotti artigianali realizzati da persone adulte con disabilità all’interno di alcune cooperative sociali del territorio vicentino e padovano. (Scopri di più su: SocialArtDesign.it)

    SocialArt coinvolge direttamente nella produzione, confezionamento e distribuzione circa 70 persone adulte con disabilità o fragilità psichica e circa 30 operatori delle 6 Cooperative Sociali interessate.


    SocialArt è inclusione sociale

    Valorizza e riconosce il potenziale di ogni individuo: il nostro moto è fare con e non per la persona. Il lavoro diventa uno strumento terapeutico, riabilitativo e di dignità per le persone che vi operano e non più una mera catena di montaggio.


    SocialArt mette in cooperazione

    Giovani designer e persone con disabilità, dando vita a prodotti di alto valore estetico e sociale.

    Come ci mettiamo in gioco:
    1. Individuiamo un designer con una sensibilità in linea con i valori del nostro progetto
    2. Lo contattiamo e gli presentiamo l’iniziativa
    3. Il designer visita le cooperative e conosce le persone con disabilità che lavoreranno al progetto
    4. Analizza le competenze, i materiali e le lavorazioni possibili
    5. Progetta un oggetto che possa essere prodotto dalle persone che lavorano nelle cooperative e adatto al mercato
    6. All’interno delle cooperative si realizza il primo prototipo
    7. Designer e cooperative verificano il prototipo
    8. Vengono effettuati eventuali aggiustamenti produttivi
    9. Il prodotto è pronto per essere proposto al mercato

    SocialArt è trasparenza e fiducia

    I risultati economici dell’iniziativa verranno utilizzati per la crescita del progetto creando più opportunità di partecipazione e protagonismo delle persone a cui è rivolto.

    Attraverso questo sito vogliamo mantenere costantemente aggiornati i nostri clienti sull’andamento del nostro percorso e sulle nostre iniziative.


    SocialArt è legame con il territorio

    È frutto della collaborazione di un gruppo di Cooperative Sociali del territorio vicentino e padovano aderenti al Consorzio Prisma:
    • La Goccia: Marostica (VI), Bassano del Grappa (VI)
    • L’Eco Papa Giovanni XXIII: Dueville (VI), Carmignano di Brenta (PD)
    • Moby Dick: Arzignano (VI)
    • Il Nuovo Ponte: Vicenza (VI)
    • Piano Infinito: Montecchio Maggiore (VI)
    • Verlata: Villaverla (VI)

    Fonte: Social Art Design

  • Tutte le notizie

Contattaci

Tel. 0461.036690

redazione@confinionline.it

Seguici

ConfiniOnline è social!

  • Blog
  • facebook page
  • facebook page
  • facebook page

Bandi aperti

Newsletter

Sempre informati!

Ricerca nel sito

Parola o frase da ricercare:

WinCubo

Partner della Formazione

  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI