• Associazioni Sportive Dilettantistiche. Invio al CONI della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la persistenza dei requisiti previsti dalla legge ai fini dell'iscrizione

    lunedì 30 giugno 2014 CHI

    Associazioni Sportive Dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale, che hanno presentato la domanda per partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2014.


    CHE COSA

    Invio al CONI, a pena di decadenza, della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, attestante la persistenza dei requisiti previsti dalla legge ai fini dell'iscrizione, sottoscritta dal legale rappresentante dell'ente. N.B. Alla dichiarazione sostitutiva deve essere allegata, a pena di decadenza dal beneficio, la fotocopia non autenticata del documento d'identità del sottoscrittore.


    COME

    Esclusivamente a mezzo raccomandata a.r. da inviare all'Ufficio del CONI territorialmente competente.


    NORMA E PRASSI
    Art. 1, comma 205, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 - Art. 2, commi da 4- novies a 4-undecies, del D.L. 25 marzo 2010, n. 40, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2010, n. 73 - D.P.C.M. 23 aprile 2010, artt. 1 e 6 - Circolare n. 7/E del 20 marzo 2014.

    Fonte: ConfiniOnline

  • Tutti gli articoli

Contattaci

Tel. 0461.036690

redazione@confinionline.it

Seguici

ConfiniOnline è social!

  • Blog
  • facebook page
  • facebook page
  • facebook page

Bandi aperti

Newsletter

Sempre informati!

Ricerca nel sito

Parola o frase da ricercare:

WinCubo

Partner della Formazione

  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI