• Con il Sud: visioni e storie di un’Italia che può cambiare

    venerdì 17 marzo 2017 Restituire dignità all’idea di futuro, non solo al Sud ma in tutto il Paese. È con questo proposito che nasce il volume “Con il Sud – Visioni e storie di un’Italia che può cambiare” (Mondadori), promosso dalla Fondazione CON IL SUD in occasione del suo decennale. (Scopri di più su: ConMagazine.it)

    Il libro, a cura di Andrea Di Consoli e Yari Selvetella, esplora la concretezza di “Un futuro mai visto” attraverso le visioni di scrittori, intellettuali, economisti, sociologi, rappresentanti delle istituzioni che, partendo dalla complessità del reale, ne individuano i limiti e i punti di forza.

    Insieme a Edgar Morin e al premio Nobel per l’Economia Amartya Sen, quest’ultimo intervenuto all’anteprima del libro l’11 gennaio a Roma, gli altri protagonisti del volume sono Franco Arminio, Pietro Barbieri, Leonardo Becchetti, Rosy Bindi, Vincenzo Boccia, Carlo Borgomeo, Mimmo Calopresti, Raffaele Cantone, Franco Cassano, Domenico Cersosimo, Luigi Ciotti, Emma Dante, Domenico De Masi, Giuseppe De Rita, Giuseppe Guzzetti, Marco Imperiale, Giuseppe Laterza, Alessandro Leogrande, Geneviève Makaping, Raffaele Nigro, Valeria Parrella, Carmen Pellegrino, Franco Roberti, Marco Rossi-Doria, Chiara Saraceno, Aurelia Sole, Carlo Trigilia, Giusy Versace, Gianfranco Viesti, Marco Vitale.

    Il libro racconta anche le storie di migliaia di cittadine e cittadini, di organizzazioni e associazioni, che un futuro diverso hanno già iniziato a costruirlo, magari lentamente, con il loro impegno quotidiano in tante realtà difficili del Mezzogiorno. Alcune delle oltre mille esperienze avviate con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, che vedono protagonisti giovani e associazioni: Lavoriamo in rete dell’Associazione Italiana Persone Down (Aipd), Altri Luoghi della Cooperativa Dedalus, Una città senza mura. I giovani gagé e rom corresponsabili di una città futura della Comunità Progetto Sud, La Kumpania dell’Associazione chi rom… e chi no, Atelier dell’ausilio della Cooperativa Sociale L’Obiettivo, Vicini più vicini dell’Uisp Sassari, Nuovi marker per la demenza del Laboratorio di Medicina Molecolare e Genomica dell’Università di Salerno, San Gennaro extra moenia della Cooperativa Sociale La Paranza, LiberaMente Insieme della Parrocchia Santa Marina Vergine e Martire, GAP – parco dei Paduli dell’Associazione Culturale LUA, Manna nuovo benessere del Consorzio Manna Madonita Società Cooperativa Consortile Sociale, Scambiologico di Legambiente Basilicata, Ecomuseo Mare Memoria Viva dell’impresa culturale Clac e poi Crescere al Sud , Fondazione di Comunità di Messina, Gruppo GOEL, Lisca Bianca.

    Il volume contiene inoltre un fotoracconto del Sud realizzato grazie a #unfuturomaivisto, il contest fotografico gratuito sul Mezzogiorno promosso sul web. Un’ampia selezione delle oltre 1.500 immagini ricevute è invece disponibile sul sito della Fondazione nella sezione foto.

    I diritti d’autore sulle vendite saranno interamente devoluti dalla Fondazione a Liberos, associazione che ha dato vita in Sardegna a un progetto innovativo fondato sulla promozione della lettura come fonte di coesione sociale, portandola in centinaia di piccole comunità isolate.

    Per approfondimenti:

    Fonte: CON_Magazine.it - Spazio alla Coesione sociale

  • Tutte le notizie

Contattaci

Tel. 0461.036690

redazione@confinionline.it

Seguici

ConfiniOnline è social!

  • Blog
  • facebook page
  • facebook page
  • facebook page

Bandi aperti

Newsletter

Sempre informati!

Ricerca nel sito

Parola o frase da ricercare:

WinCubo

Partner della Formazione

  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI
  • CAF ACLI